+39.0923.363838 [email protected]     Cooperativa Sociale Badia Grande - Via Girolamo Fardella, Lotto 16 Z.I. - Trapani

Da diverse settimane, ogni sabato pomeriggio, alcuni beneficiari del progetto S.A.I. (Sistema di Accoglienza e Integrazione) del Comune di Valderice, gestito dalla cooperativa sociale Badia Grande, partecipano agli allenamenti di Baskin, il basket inclusivo, realizzati dall’associazione Granata Basket Club, presieduta da Alessandro Aiello, nella palestra della scuola Marconi di Viale 11 settembre a Trapani.

L’associazione si è formata nel 2020,  in piena pandemia, grazie ad un gruppo di appassionati di pallacanestro con il comune impegno verso il sociale. Le attività di Baskin coinvolgono ormai più di 60  persone di ogni età e con diverse abilità e competenze che interagiscono attraverso lo sport.

Aziz, 19 anni, tunisino, con il suo immancabile sorriso, non perde mai un appuntamento riuscendo con naturalezza ad interagire con ragazzi e ragazze facendoli divertire.  Assieme ad Aziz, si alternano due suoi compagni del centro di accoglienza per immigrati di Valderice, Motiur e Aden, e, sabato scorso, si è aggiunto anche Houssem.

L’idea ispiratrice dell’ASD Granata Basket Club è rappresentata dall’utilizzo del basket non solo come attività sportiva e formativa, ma anche e soprattutto, come strumento sociale e terapeutico delle disabilità psico- fisiche. E sempre grazie al basket gli immigrati hanno la possibilità di integrarsi nel contesto sociale, conoscere nuove realtà e nuove persone e farsi conoscere. Grazie al BaskIn, dunque, integrazione e inclusione camminano a braccetto per abbattere le barriere del pregiudizio nei confronti dell’altro, di colui che viene considerato “diverso” o straniero.